Forno per la fusione e il trattamento del metallo

Fondere, trattare, prelevare: ottieni un vantaggio dal forno 3 in 1

Forno per la fusione e il trattamento del metallo

Principali vantaggi

Alta qualità del metallo

Nessun trasferimento di metallo al forno d'attesa separato

Basso consumo energetico

Risparmia lavoro, spazio e tempo

Caratteristiche principali

  • Forno 3 in 1 per la fusione, trattamento e prelievo metallo
  • Comprovata tecnologia del vano StrikoMelter
  • Sistema di girante integrale
  • Tasca d'attesa a temperatura controllata

Applicazioni

  • Integrazione con celle di pressocolata o colata in gravità
  • Alluminio di alta qualità e di elevata produttività
  • Produzione di parti strutturali

Alluminio di qualità per colata immediata

Sulla base di comprovati vantaggi di energia, resa del metallo e qualità della fusione di StrikoMelter, il forno per la fusione e il trasferimento del metallo è un'evoluzione nella tecnologia del "forno continuo". Il vano di fusione, il trattamento dei metalli e la funzionalità di presa del metallo sono perfettamente combinati in un'unica soluzione salvaspazio. Il risultato? Fusione di qualità superiore per colata o trasferimento immediato.

Semplifica il trattamento del metallo

Il forno fusorio StrikoMelter è ampliato da un forno per il trattamento dei metalli con sistema a girante integrale per la purificazione e il degasaggio dell'idrogeno dell'alluminio fuso. Ampiamente distribuite tramite un rotore della girante, bolle estremamente fini di argon o azoto assicurano la rimozione di idrogeno e altre impurità per una qualità di fusione superiore. Questa caratteristica riduce al minimo il rischio di porosità e migliora le prestazioni meccaniche delle parti finali fuse di alluminio.

È inoltre possibile aggiungere una piastra filtrante per particelle e tappi porosi della camera di contenimento per migliorare ulteriormente il processo di trattamento del metallo e migliorare la qualità della fusione.

Alluminio liquido pronto all'uso

L'aggiunta di una tasca d'attesa appositamente progettata è il terzo elemento chiave della soluzione del forno combinato 3 in 1 di StrikoWestofen.

In un processo completamente chiuso, l'alluminio liquido trattato, ripulito dalle impurità, viene trasferito nella tasca d'attesa pronto per la colata immediata tramite siviera o trasferimento tramite pompa.

La qualità del metallo è ottimizzata in tutto il processo. Le congiunzioni appositamente progettate tra mantenimento e trattamento e successivamente tra trattamento e tasca d'attesa, determinano un trasferimento minimo delle scorie, mentre le caratteristiche opzionali come i riscaldatori ad immersione situati nella tasca garantiscono un controllo della temperatura completo e costante in ogni momento.

Per le fonderie che desiderano eliminare la necessità di un forno d'attesa separato che non richiede un processo a girante integrale, è disponibile un forno fusorio 2 in 1.

Scopri di più di StrikoMelter con tasca d'attesa

Qualità che abbatte anche i costi

Oltre ad ottimizzare la qualità, la combinazione delle tre fasi chiave in una sola aiuta anche le fonderie a ridurre i costi.

Con l'eliminazione della necessità di una fase di processo della girante separata, si riducono i tempi di produzione per colata, i costi di manodopera, il consumo di energia e, grazie alla raffinazione, il tasso di scarto. Tutto questo consente di migliorare la produttività complessiva mantenendo bassa la spesa.

Lo spazio è prezioso negli ambienti delle moderne fonderie di alluminio. Anche in questo caso il forno per la fusione e il trattamento del metallo offre vantaggi. Il forno è dimensionato e su misura per diventare parte di qualsiasi configurazione della cella di colata ed elimina la necessità di un forno d'attesa separato, riducendo al minimo l'ingombro complessivo dell'impianto richiesto. L'eliminazione della necessità di trasferire l'alluminio fuso in un forno d'attesa separato migliora anche la sicurezza, un'altro requisito fondamentale nei moderni ambienti di fonderia.

Dati tecnici

  • Tutti i vantaggi della tecnologia dei forni a pozzo StrikoMelter con pozzo ETAMAX®
  • Capacità di fusione da 1,5 a 3 tonnellate/ora
  • Contenuto del forno per il trattamento dei metalli da 1,8 a 5,5 tonnellate
  • Capacità di mantenimento totale fino a 10 tonnellate

Opzioni

  • Possibilità di aggiunta automatica di filo di stronzio o altri elementi leganti
  • Piastra filtro antiparticolato
  • Dimensioni su misura del forno per il trattamento dei metalli
  • Tappi porosi